• Walter Buttigliero

5 Esempi di Praline Natalizie

A Natale ogni pasticceria e cioccolateria deve pensare a come personalizzare i prodotti per questa festività. Se hai un'attività e cerchi qualche idea, in questo post ti mostrerò alcune esempi a cui ispirarti!


Ho realizzato cinque praline decorate utilizzando forme semplici, che probabilmente avrai già nella tua cioccolateria.

Sono abbastanza intuitive, ma ti lasco comunque la descrizione dei vari passaggi.





1. Il cappello di Babbo Natale

Per questa pralina ho utilizzato lo stampo a forma di capsula di caffè.

Spruzzare le cavità con il burro di cacao rosso temperato in maniera uniforme, lasciare opacizzare e poi spruzzare il burro di cacao bianco.

Quando anche questo secondo colore sarà asciutto, colare le camicie di cioccolato fondente, far cristallizzare e riempire a piacere.

Dopo aver sformato le praline decorarle con una piccola sfera di cioccolato bianco dal diametro di 1 cm.


2. La renna

Per questa pralina ho giocato con la tridimensionalità.

Per il naso: colorare uno stampo di semisfere dal diametro di 1 cm con del burro di cacao rosso temperato a 28°C, lasciare asciugare poi colare con il cioccolato bianco.

Le corna: realizzare sulla carta forno una sorta di U con il conetto, poi fare due trattini sulle punte. Far cristallizzare.

La pralina: con il conetto fare due pallini di cioccolato fondente per gli occhi, far asciugare e spruzzare le cavità con una miscela di cioccolato fondente temperata a 30°C (composta da 70% di cioccolato e 30% di burro di cacao). Far asciugare e colare le camicie di cioccolato bianco.

Dopo aver sformato le praline attaccare il nasino e le corna con una piccolissima quantità di cioccolato temperato.


3. Il vestito di Babbo Natale

Ho utilizzato uno stampo rotondo a calamita.

Spruzzare le cavità con del burro di cacao rosso temperato a 28°C, lasciare opacizzare poi spruzzare con il burro di cacao bianco. Una volta asciutto colare la camicia in cioccolato fondente far cristallizzare e riempire a piacere.

Sformare praline e decorare a conetto facendo una riga di cioccolato fondente per ricreare il cinturino poi la fibbia in cioccolato bianco colorato di giallo (con colorante liposolubile liquido).


4. Il pupazzo di neve

Per questa ho utilizzato lo stampo a forma di quenelle, ma si presta bene un qualsiasi stampo a forma di goccia.

Con il conetto realizzare gli occhi e i bottoni di cioccolato fondente direttamente nello stampo. Con il pennello e il burro di cacao arancione temperato a 28°C dipingere il naso. Far opacizzare poi spruzzare in maniera uniforme il burro di cacao bianco temperato.

Colare con il cioccolato fondente quando il colore è asciutto.


5. L’albero di Natale

Per questa decorazione è importante che la superficie della pralina sia liscia per fare la decorazione in agilità.

Spruzzare lo stampo con il burro di cacao rosso temperato a 28°C (si ha un bell’effetto anche con il blu o il verde). Lasciare opacizzare e poi, con l’aiuto di uno stuzzicadenti, graffiare il colore creando un alberello stilizzato.

Coprire con una spruzzata di burro di cacao bianco temperato e colare la camicia fondente o al latte quando il colore sarà asciugato.



Se queste decorazioni ti sono piaciute mettiti all'opera e mostraci il risultato. ;)

Accedi al gruppo Facebook "Cristalli di Cacao" e posta la tua opera!



Ciao!


Walter Buttigliero

Quinta Forma - Formazione per Cioccolatieri

___________________________

Vuoi migliorare le tue competenze in cioccolateria?

Entra nel Chocolate Training e inizia ad allenarti con noi!

>> Scopri il Chocolate Training <<

219 visualizzazioni0 commenti

A Scuola di Cioccolato!

Il blog per imparare a lavorare il cioccolato

  • Facebook
  • Instagram

CONTATTACI

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre attività?

© 2020 by Istituto Superiore di Formazione in Cioccolateria SRLS P.I. 01169070255 - TUTTI I DIRITTI RISERVATI